Meglio di tanti altri…

Alvaro RecobaAmletico, irritante, geniale e incompiuto… ma meglio di tanti altri. Alvaro Recoba, 10 anni di maglia nerazzurra, corteggiato nel 2000 dalla Juventus, con cui si sussurrò, avesse già  firmato un precontratto, venne trattenuto da Moratti a suon di milardi.
Lui, a quel tempo, rapatosi a zero come Ronaldo, ancora in luna di miele con i tifosi nerazzurri, fu ricambiato da uno striscione non troppo simpatico: “Chino, prima ci hai pelato, poi ti sei pelato tu!”.
Male, malissimo, Recoba non meritava tanta ignominia, altri giocatori di ben altra staffa e popolarità , sono fuggiti mancando di rispetto a tifosi e società  per poi approdare, con motivazioni quantomeno bizzarre, sulla sponda rossonera.
Nessuno li rimprovera per questo, ma lasciate a questo ragazzo, talismano personale del Presidente, l’onore delle armi, per aver sempre sofferto in silenzio, per aver subito senza reagire gli insulti di stampa, pubblico e, in qualche caso, compagni di squadra.
Per questo, Grazie Chino, per quello che ci hai dato, e anche per quello che non sei stato capace di darci.

One Response to Meglio di tanti altri…

  • FEDERICO scrive:

    non è un giocatore che fa vincere gli scudetti, ed è innegabile. approvo più che altro la sua scelta più che dignitosa di tornare ad essere un giocatore di calcio da un’altra parte. purtroppo ne lui, ne oba (al quale mi ero affezionato) sono giocatori da scudetto. federico.