Comunicazione e Autismo

Ancora una volta la TV nazionale parla di autismo, come se fosse una patologia e una disabilità. Se non cambia la comunicazione, non abbiamo nessuna speranza di portare avanti le nostre istanze.

18 Giugno 2021 – “Autistic Pride Day”

In occasione della “Giornata Mondiale dell’Orgoglio autistico”, il mio messaggio per il mondo neurotipico.

Il ritorno alla normalità.

Si sente spesso questo termine in televisione. “Torniamo alla normalità”. Ma per una persona autistica, cos’è la norma?

Scontro fra Autistici verbali e “Caregiver” di verbali. Di chi è la colpa?

Nel web è scontro tra autistici “verbali” e Caregiver di “non verbali”. Di chi la colpa di tale deriva? Il mezzo è sempre lo stesso, quello seguito da milioni di persone. La TV tradizionale.