Archivi del mese: settembre 2006

Pericolo “Bar Sport”

Bar Sport“Zappettando” fra i canali delle TV private italiane, ed in particolar modo dei cosiddetti circuiti nazionali, ci si può imbattere, sempre più spesso in trasmissioni televisive che si occupano di calcio con personaggi dal vago sapore “Biscardiano”, e in alcune di queste, sono visibili su una barra scorrevole posta nella parte inferiore dello schermo, i messaggi mandati tramite SMS dai telespettatori.
I contenuti oltre che essere banali e raccapriccianti con tifosi che si insultano reciprocamente con epiteti quali “vergognatevi”, “ridicoli” e con sarcasmo al limite del turpioloquio, rappresentano in maniera chiara e inequivocabile, lo scadimento di uno sport che comincia a mostrare un evidente logorio nella pazienza di quegli appassionati che, al contrario, vorrebbero, invece, vivere serenamente l’evento pallonaro independentemente dall’esito della partita della propria squadra del cuore.
Si sperava che “Calciopoli” potesse raffreddare gli animi e illuminare le menti di questi “decerebrati”, invece, l’incoscenza di alcuni direttori di testate giornalistiche compiacenti, li ha ulteriormente e pericolosamente esacerbati.